Esteri, M5S|

Mostra – Tracce di armoniosi accenti

Oggi più che mai, nell’era della globalizzazione, la profonda conoscenza dei popoli con cui ci confrontiamo è la chiave di uno scambio win-win. La cultura è il campo privilegiato dove l’Italia deve sempre di più giocare le sue partite, per questo è più che mai necessario investire in cultura, sia in Italia che all’estero, attraverso il potenziamento degli Istituti di Cultura Italiana nel Mondo, veri e propri avamposti dell’italianità. Dante e Leopardi tra i contenuti della mostra TRACCE DI ARMONIOSI ACCENTI della pittrice calligrafa Lin Fengxuan, docente presso l’Istituto Confucio. Più di 50 calligrafie dagli stili diversi che coprono duemila anni di storia cinese e che evidenziano l’importanza non solo della scrittura come mezzo di interazione culturale, ma anche dell’importanza sostanziale dello stile calligrafico nella cultura cinese.

Argomenti trattati: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *